logo
Ormai sono sempre di più i viaggiatori esperti. Si affronta il viaggio come una scoperta, ma per farlo in sicurezza e ottenere ciò che ci si aspetta è fondamentale scegliere l'operatore giusto.
Quetzal ha aderito al Fondo Vacanze Felici
fvf
Ulime news dal diario di bordo
Top
 

Uganda e Rwanda

Uganda e Rwanda

L’avventura in Uganda comincia in direzione Nord-Ovest, verso la città di Masindi e il Parco Nazionale delle Murchison Falls. La prima esperienza di incontro con animali sarà la camminata nella Riserva di Ziwa, un progetto di conservazione che ha riportato in Uganda i rari rinoceronti bianchi e neri. Si avrà l’opportunità di camminare al fianco di questi enormi mammiferi.

Dopo Masindi si entrerà nel Parco Nazionale Murchison Falls, il più grande nel Paese e si farà sosta al “Top of the Falls”, la sommità delle cascate, dove il Nilo si restringe in una stretta gola di soli 7 metri prima di compiere un salto di 43 metri creando un ruggito assordante e una serie di spruzzi e arcobaleni incantevoli. Il paesaggio del parco varia dalle savane di acacia e palme nel nord e le foreste tropicali nel sud. L’opportunità di incontrare leoni, giraffe, elefanti, bufali, numerose specie di antilopi e coloratissimi volatili che popolano il parco è davvero unica. Si raggiungerà il delta del Nilo nel Lago Alberto tra pezzi di savana difficilmente scordabili, lo si potrà poi risalire fin quasi a raggiungere la base delle cascate: da qui si possono osservare numerosi animali, tra cui ippopotami e coccodrilli, oltre a elefanti, antilopi e numerosissime specie di uccelli

Spostandosi dal parco in direzione sud si potranno raggiungere posti stupendi e punti panoramici lungo la Rift Valley Albertina. Si attraverseranno verdi piantagioni di canna da zucchero, di tè, di banane, di caffè fino a raggiungere Hoima, capitale del Regno del Bunyoro.

Altra meta molto bella è Fort Portal e la regione dei laghetti craterici Kasenda, nonché le cascate Mahoma.

Al Parco Nazionale della Foresta di Kibale è attività molto carina quello del trekking degli scimpanzè; è possibile vedere anche altre specie di primati, tra cui colobi bianchi e neri, scimmie dalla coda rossa, scimmie velvet. Per conoscere gli usi e costumi dei popoli Batoro e Bakiga ci si potrà recare nella comunità locale di Bigodi per incontrare il medico tradizionale.

La “perla” dei Parchi Nazionali, il Queen Elizabeth, è il secondo in Uganda per dimensioni, delimitato a est dal Lago George, a ovest dal Lago Edward e a nord dalla catena montuosa del Rwenzori. Nel parco vi sarà la possibilità di avvistare leoni, il raro leopardo, mandrie di elefanti e bufali, la iena maculata, i cobi ugandesi. La fauna del Queen Elizabeth si è rinfoltita molto dopo i bui anni Settanta. Il parco gode di scenari stupendi tra cui i laghi craterici e i punti panoramici della Rift Valley Albertina. Sul canale naturale Kazinga si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive oltre ad una concentrazione eccezionale di volatili.

Proseguendo verso il Rwanda, attraverso la frontiera di Cyanika a Kisoro ai piedi del vulcano Muhavura, si arriverà al Parco Nazionale dei Vulcani: qui si potrà andare alla ricerca di una delle famiglie di gorilla di montagna nella foresta di Virunga. Il brivido provocato dall’incontro con i gorilla è una rara, movimentata ed eccitante avventura e lascerà un ricordo indelebile

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.